Cetilar Run, di corsa per la solidarietà: donati all'Avis Comunale i proventi delle non competitive

Cetilar Run, di corsa per la solidarietà: donati all'Avis Comunale i proventi delle non competitive


Cus Parma e PharmaNutra consegnano l’assegno al sodalizio guidato da Izzi

 

Parma, 14 giugno – Cetilar Run 2018, per molti sinonimo di sport e divertimento. Per tutti occasione di solidarietà. Archiviato l’entusiasmo per un’edizione da record, con oltre 1700  partecipanti  alla corsa nel cuore del centro patrocinata da Comune e Università, ci si ritrova per un gesto altrettanto importante. Anche quest’anno Cus Parma asd, insieme al main sponsor PharmaNutra spa, ha deciso di donare parte dei proventi della gara non competitiva e la scelta è caduta su Avis Comunale di Parma. Una collaborazione ormai datata, tanto che questo pomeriggio si respira il clima disteso che si instaura fra vecchi amici. Con un valore aggiunto: un nuovo progetto di Avis che, grazie anche al contributo di Cus Parma, decollerà. L’obiettivo di questa preziosa iniziativa è infatti quello di individuare come incrementare la base di donatori e donazioni, in un periodo in cui la società è in piena crisi di valori. Questo traguardo può essere raggiunto determinando le cause che stanno portando ad un calo costante di donatori e donazioni e attivare azioni mirate per contrastarle. Una ricerca di questo tipo necessita di competenze adeguate e Avis, grazie al supporto e coordinamento di  Forum Solidarietà e al contributo di Cus Parma e Pharmanutra, ha individuato un team di consulenti, docenti del nostro ateneo, che stanno sviluppando un’indagine molto approfondita e articolata, che dovrebbe portare a risultati significativi e utili al raggiungimento dei risultati attesi.

“Non a caso ci siamo ritrovati oggi, in occasione della Giornata mondiale della donazione di sangue, per la consegna ufficiale dell’assegno – spiega Michele Ventura, presidente del Cus Parma -. Crediamo fermamente nel valore della solidarietà, soprattutto quando si tratta di salute, cura di sé e del prossimo. Ecco perché abbiamo deciso di offrire anche quest’anno il nostro contributo. I principi di Avis si specchiano pienamente nei nostri e crediamo sia importante fare la nostra parte per diffondere la cultura della donazione nel territorio. E un plauso speciale va al team Cus Parma che, in occasione della Cetilar, ha vinto come squadra con il maggior numero di donatori.”

"Quando si tratta di lanciare dei messaggi positivi e di impegnarsi attivamente affinché si trasformino in fatti concreti, con PharmaNutra ci mettiamo sempre in prima linea – aggiunge Carlo Volpi consigliere delegato di PharmaNutra spa - Per me è stata un grande soddisfazione sapere che parte dei proventi della Cetilar Run Family e della Special 2018 siano stati donati all’AVIS Comunale di Parma, un'associazione che da anni porta avanti un lavoro fondamentale per il territorio e per la salute della cittadinanza. Attraverso il supporto di diverse discipline sportive e di eventi come la Cetilar Run, PharmaNutra è impegnata da sempre nella promozione di valori tangibili. Uno di questi valori è sicuramente il piccolo grande gesto di una donazione di sangue, un modo bello, semplice e concreto per aiutare il prossimo, un gesto alla portata di tutti.Vedere tutto questo è qualcosa che ci riempie di orgoglio e che ci spinge a proseguire su questa strada insieme ai nostri partner”.

“Oggi è un giorno speciale, cogliamo quindi l’occasione per ricordare a tutta la cittadinanza l’importanza del dono del sangue, attuale unica possibile fonte per la cura diversi tipi di patologie e grazie alla quale ogni giorno vengono curate e salvate molte vite umane – aggiunge Giancarlo Izzi, presidente di Avis Comunale di Parma - Questa cultura è un valore che si tramanda in ambito famigliare, lavorativo, scolastico, fra amici e conoscenti, costituendo un’importante base di valori fondanti della una società civile, sana e matura. Il coinvolgimento della società civile nella promozione del dono del sangue è fortunatamente sostenuto dalle istituzioni e anche da aziende pubbliche e private. In questo ambito si colloca la partnership fra CUS Parma e AVIS Comunale che si rinnova ormai da molti anni e trova il sostegno di PharmaNutra, main sponsor della manifestazione”.